venerdì 24 giugno 2011

Non mollare mai!

Cara Antonella,
                      ti scrivo per comunicarti tutto il mio dispiacere e disappuntto per lo spiacevole episodio di martedì sera alla Costoli, in occasione di Italia-Usa.
Sono stato direttamente informato dopo la partita da un gruppo di genitori e ho chiamato immediatamente gli organizzatori per avere spiegazioni e chiedere loro di trovare una soluzione per il proseguio dell'evento.
Ciò che è successo è stato inqualificabile e non posso non pensare che sia dovuto più ad ingenuità e ad un mancato coinvolgimento preventivo dell'intero comitato organizzatore, che ad una volontà discriminatoria.
Ieri sera ho voluto verificare di persona e sono stato felice nel vedere i ragazzi di Trisomia21 a bordo vasca, pronti a tuffarsi in acqua.
Sono fortemente convinto che lo sport sia lo strumento migliore per rompere i muri dell'ignoranza e della paura e per questo sono orgoglioso della vostra collaborazione con la Federazione Nuoto, che mi auguro possa essere solo il primo esempio di una lunga serie.
Ti prego di trasmettere il mio pensiero e le mie scuse a tutti i ragazzi e volontari dell'associazione.
I miei saluti più cordiali.
Il Vicesindaco
Dario Nardella

 E infatti abbiamo riconquistato il bordo vasca, a testa alta...noi!


Bravi ragazzi, sì, più grandi dei grandi!

Non è stato facile, affrontare, subire, spiegare, capire...né per noi, né per i ragazzi. E infatti non abbiamo ancora capito i motivi di tanta ingenuità. In due minuti, abbiamo avuto la sensazione di essere tornati indietro di trent'anni. Spesso non veniamo creduti quando sosteniamo che tanti sono ancora i pregiudizi, che molto c'è da fare in questa società tanto attenta all'apparire, ma mai avremmo pensato di essere i protagonisti di un episodio così spiacevole. Per andare avanti, ci sforzeremo d'immaginare, come dice il nostro Vicesindaco Dario Nardella che ci ha sostenuto, che si sia trattato di un'ingenuità...mondiale!



Grazie da parte di tutti noi per averci sostenuto


Dal Libro Bianco sullo Sport della Commissione delle Comunità Europee:
Utilizzare il potenziale dello sport per l'inclusione sociale, l'integrazione e le pari opportunità


Il nostro sito www.at21.it

5 commenti:

  1. Ho seguito tutta la vicenda e sono rimasto esterrefatto! L'esito positivo fa piacere a tutti ma non cancella il pessimo gesto. Come fiorentino mi sono vergognato perché purtroppo l'ingenuità di qualcuno fa passar male tutta una comunità!

    In ogni caso, Coraggio! Il titolo del post è proprio un bell'augurio: Non mollate mai!

    RispondiElimina
  2. Sono andata a curiosare nel tuo blog, ho fruzzicato mezz'ora per tentare di lasciare un commento, io, Genio dell'informatica...
    Ti ringrazio per le frasi che hai scritto, è stato un piacere conoscere te e...unpodimondo!

    RispondiElimina
  3. Carissimi amici e associati..
    sono contento che siano stati fatti chiarimenti anche se sono convinto che la tesi del Nardella è del tutto sbagliata...personalmente avrei preferito fosse venuto fuori chi ha preso determinate decisioni, e con il coraggio che a avuto per prenderle avrebbe dovuto scusarsi...ma siccome credo che abbia un cervellino grande come una formica giurassica..
    la sensibilità di un elefante che che cerca di camminare sulle uova senza romperle..
    e l'intelligenza di una gallina che a detta di tanti è l'animale più stupido...
    non credo potrà mai arrivarci,nemmeno se rinascesse 10 volte...
    ho fatto un bel quadretto di come dovrebbe essere questo fenomeno naturale?

    RispondiElimina
  4. New Diet Taps into Pioneering Plan to Help Dieters Lose 12-23 Pounds within Only 21 Days!

    RispondiElimina