venerdì 17 febbraio 2012

Presentato a Rai Radio 1 il nostro "Chi lo legge questo libro?"


Scritto in occasione del trentennale di Trisomia 21, "Chi lo legge questo libro?" raccoglie storie particolari di vita vissuta.
Iniziato nel gennaio 2009 è stato pubblicato da Mauro Pagliai Editore a settembre 2009 e presentato il 9 ottobre 2009 in occasione della Giornata Nazionale della persona con sindrome di Down.

Così lo racconta, in un'intervista rilasciata a Rai Radio 1, lo scrittore Emiliano Gucci che ha curato l'opera.



                         
                      

                                                       Domenica 12 febbraio 2012

11 commenti:

  1. Ringrazio tutti voi per avermi fatto leggere questo libro che è veramente interessante e commuovente. Vi devo una recensione del libro sul mio blog.

    Mi scuso per essere stato assente ma avevo un problema con la OpenID di Wordpress che mi impediva di commentare... Leggevo ma non potevo commentare e dire la mia (per la vostra gioia)..
    Mi dispiace ma da oggi torno a darvi noia...

    p.s. Ma qui una volta il Venerdì non si mangiava? Eh... da quando siete diventati artisti della tv... qui non c'è più trippa per gatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Unpodomondooooo era Unpoditempo che non ti leggevo, si! Bentornato!

      "Dillo a me", una volta si mangiava, poco, ma si mangiava...ora non solo non danno la trippa ai gatti, ma nemmeno le noccioline alle scimmie!

      Elimina
  2. Anch'io ho avuto difficoltà a inviare commenti, anzi per la verità li ho ancora. Con Google non ci riesco, mentre con altri browser non ci sono problemi. La questione è che solo con il blog di AT21 ho queste difficoltà. Sarà mica colpa del buco dell'Ozono?
    A proposito del libro, perchè non gli diamo un seguito? "Chi ha letto questo libro?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, meglio...dà la colpa "a'buhi" te! Se 'un vi'riesce ditelo...mica siamo tutti Geni, eh! ;-)

      Ecco, cambiamo discorso.
      Domanda: "Ma questo libro chi l'ha letto?"
      Stai a vedere in quanti rispondono...Mah!

      Elimina
  3. Ma che ore sono? Qui fanno le 21,43 costì le 12,31...o che avete un altro fuso orario nell'Ozono?

    RispondiElimina
  4. Correggo il titolo:"Chi ha letto questo libro?
    (Ovvero, stai a vedere in quanti rispondono...Mah!)
    Liberamente tratto dagli scritti di chi non c'è.
    Scimmia di poca fede!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non rispondete tutt'insieme...che s'intasa "i'buho" :-)

      Elimina
  5. Ma ti immagini se Hemingway, Salgari, Tolstoi avessero dovuto fare 'sto casino ogni volta che pubblicavano un libro? Nemmeno avessimo edito il seguito dell'Iliade....."Spirami, o diva, della valdipesese scimmia l'ira funesta, che infinite rogne addusse agli associati"
    :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accostamenti azzardati, direi...no, dico, senza offesa per l'Iliade! :-)
      Ma cosa vuoi che ne sappiano le scimmie di libri, manco sanno leggere, è grassa se riescono a mettere insieme una frase che abbia un senso compiuto, per fortuna esistono gli Scrittori!
      E poi abbiamo superato la "fase letteraria", no? Adesso siamo davanti alla "triade" e ci affidiamo a Maria...
      (De Filippi, eh!)

      Elimina
    2. Prova a portartene dietro una copia, e vediamo se la Maria ci fa una grazia!

      Elimina