martedì 8 ottobre 2013

Alla faccia di chi...

 Questa la nostra risposta,


Piazza del Duomo Firenze
    
alla faccia di chi, pochi giorni fa, ha fatto togliere dall'ingresso di uno stabile dove da oltre vent'anni vive uno dei nostri ragazzi, nella Firenze di oggi (in generale) e in Via Taddeo Alderotti (in particolare) questo manifesto di "Ti presento un amico", perché "disturbato" dall'immagine dei loro volti.





E così non abbiamo avuto un attimo d'indugio a denunciare questo fatto con un'immagine ancora più grande e significativa, nella piazza più bella del mondo.
Per dire che noi ci siamo e ci saremo sempre più, a testa alta...

non siamo certo noi a doverci vergonare!



www.at21.it

Twitter

8 commenti:

  1. ...chissà se quel/la tipo/tipa si è anche fatto togliere gli specchi da casa perché disturbato/disturbata dall'immagine del suo volto....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure trascorre talmente tanto di quel tempo allo specchio che riconosce solo se stesso.

      Elimina
  2. Ma quando finirà questa eterna lotta tra il bene ed il male?
    Tra il giusto ed il non giusto?
    Tra il bello e brutto?
    Ho il presentimento che non finirà mai! Finchè ci saranno persone che vivono di tali bassi espedienti per essere tranquilli e beati nella loro insignificante esistenza!
    E il lavoro sta proprio a noi genitori dei piccoli, dei grandi, dei grandi grandi.
    Intrecciamo relazioni, insegnamo agli amici dei nostri figli che è bello avere un amico, sempre! Insegnamo ai genitori degli amici dei nostri figli che una strada è sempre possibile.
    Educhiamo il mondo.
    Oltre ad un cromosoma in più e alla testa sempre alta, abbiamo l'arma più efficace: una marcia in più.
    Ma è importante crederci sempre.
    SEMPREEEEEEEEEEEEEEEE

    FORZA CHE POSSIAMO DAVVERO CAMBIARE LE COSE.
    Bea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riusciremo anche a cambiare le cose, ma ci ritroveremo un fegato grosso così...e che diamine, maremma "zoofila"! :-)

      Elimina
  3. Orgoglio! Siete il mio orgoglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa volta 'sta linguaccia è pure l'orgoglio mio...

      Elimina
  4. Per quel che ho potuto, dato anche io il mio piccolo ma sincero appoggio a tutti Voi... ;-)

    http://www.chitblog.net/index.php/1310-giornata-mondiale-della-sindrome-di-down/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudio con tutto il nostro cuore...e anche con il tuo, hai scritto un bellissimo post. Felici di non averti "perso". Un abbraccio da parte di tutti noi!

      Elimina