sabato 19 novembre 2011

Gardaland: da una nota, un concerto. La potenza del Web.



L'opinione del popolo del web può influire su una controversia legale?
Probabilmente sì, perché siamo sulla buona strada. 
"Quelle campane" l'hanno sentite suonare in molti, e hanno fatto un frastuono che è arrivato fin là.
Erano talmente tante che hanno dato fastidio, facendo sobbalzare qualcuno che adesso sembra iniziare a ragionare...
ma ancora niente è cambiato perché dal 3 dicembre  Gardaland sarà Magic Winter per tutti, tranne che per le persone con sindrome di Down.  Perciò vi diciamo che noi continueremo a suonare le nostre trombe, e se continuerete a suonare le vostre campane, un giorno non troppo lontano,  forse le sentiremo suonare a festa!



Trisomia 21 Onlus anche a nome del CoorDown (Coordinamento Nazionale persone con sindrome di Down), ringrazia tutti coloro che, dopo aver letto la notizia pubblicata in questo blog "Forse non sapete che", si sono attivati per esprimere il proprio disseso, criticando la presa di posizione di Gardaland. Questo è infatti l'unico parco al mondo che, con tanto di cartellonistica, vieta l'ingresso alle persone con disabilità intellettiva. 
Di fatto, non potendo accertare la disabilità intellettiva degli ospiti, le uniche persone a cui viene impedito l'accesso alle attrazioni dagli addetti alla sicurezza sono quelle con sindrome di Down, quindi discriminate unicamente sulla base dei tratti somatici. 
Tutto ciò è gravissimo, non per l'entità del divieto, ma perché dietro a tale diniego si cela qualcosa di più complesso che si chiama discriminazione. 
Di questo si tratta. Una discriminazione. E piccola o grande che possa sembrare a chi non la vive, è sicuramente pesante e umiliante per chi la subisce.

Personalmente non ho mai gradito questo tipo di svago e, "per scelta", ho sempre evitato di frequentare i parchi divertimento. Mia figlia, al contrario, ha espresso più volte il desiderio di andare a Gardaland. Sarà per l'effetto della pubblicità, dei racconti dei compagni di classe, delle foto che raffigurano il fratello maggiore sorridente sul Colorado Boat, o forse solo per la sua innata voglia di divertirsi. 
Ho cercato di crescerla nella consapevolezza della sua difficoltà, basando il nostro rapporto sulla fiducia e sull'onestà, certa che così avrebbe trovato la forza e la voglia di superare gli inevitabili ostacoli del suo cammino. Ma questa volta, questa verità, non l'ho detta.  Ho preferito l'inganno.




Caro Signor Gardaland, 
anche se la mia mamma non ha avuto il coraggio di spiegarmi "il perché", so che per adesso io non posso salire sulla tua giostra, posso però suggerirti di brindare al giorno in cui, tutti i bambini come me, potranno farlo.





www.at21.it

14 commenti:

  1. Quando le facciamo suonare di nuovo queste campane??
    Dacci il "la" e ti seguiamo :D
    Credo che anche i blogger della volta scorsa sono d'accordo, basta sincronizzare ed unificare il testo della pubblicazione.
    Aspetto notizie, baci ;-)

    RispondiElimina
  2. sono prontissima! passo a diramare la notizia e utilizzo il tuo titolo e il contenuto. grazie antonella! :-D

    RispondiElimina
  3. ho utilizzato nel post la foto della piccola. se non vuoi fammelo sapere al più presto, per piacere!

    RispondiElimina
  4. La "piccola" è talmente bella così, con le sue codine, l'aria sbarazzina e quel sorriso innocente che sarebbe proprio un peccato nasconderla! ;-)

    RispondiElimina
  5. Nessun problema utilizzate pure la foto della mia pippicalzelunghe!Suonate più campane possibili!!!

    RispondiElimina
  6. Ho seguito il post di mizaar, spero che vada bene.
    Baci ;-)

    RispondiElimina
  7. Antonella, sono latore di questo messaggio da parte di Paoladany
    "Ciao Anna ti chiedo un favore anche io fatto il post su Gardaland ma non riesco a postare sul Blog di Antonella puoi avvisarla tu che ci sono anche io. Grazie Paola"

    Baci :D

    RispondiElimina
  8. ciao
    ho messo nel mio blog il link per arrivare qui
    tutta la mia solidarietà e l'intenzione di boicottare gardaland
    buona serata

    RispondiElimina
  9. ciao antonella, come va? la nostra lista si allunga ogni giorno di più, speriamo di ricomparire presto su blogbabel o in qualche altro luogo visibile. l'amico chit sta per esportare il boicottaggio su twitter e anche su facebook sei stata linkata. facci sapere le novità! :-D
    ringrazia moltissimo claudia per il favore che ci ha accordato, l'immagine della piccola è splendida e simboleggia degnamente il boicottaggio - secondo me!

    RispondiElimina
  10. La piccola è splendida, sì, e io ricordo come fosse adesso il suo arrivo in "quel sabato pomeriggio" nella vecchia sede di Borgo Pinti...

    La lista si è allungata tantissimo, è incredibile davvero. Vi terremo aggiornati sulle novità, ma fino a "quel giorno" mi raccomando...suonate più forte che potete!
    Grazie a tutti.

    RispondiElimina
  11. Ho appreso solo ora tutto questo..puoi aggiungere una campana a tutte le altre

    RispondiElimina
  12. suonero' anch'io la mia campana. sono veramente allibita. ma come e' possibile una cosa del genere? la tua bimba e' bellissima ed ha una mamma con le p...le. brava.

    RispondiElimina